Centro Diurno Il Gennaker

 

Provincia di Savona

 

Tel.: 019-95937  Fax:  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Direttore Sanitario:

Dr.ssa Marcella Senini

Medico Consulente:
Dr. Piero Gianotti
Coordinatrice:
Dott.ssa Veronica Chia

Il centro Diurno Il Gennaker è situato nel comune di Varazze (SV), caratteristico borgo ligure adagiato sul litorale della Riviera delle Palme. La particolare collocazione della struttura, in luogo riservato ma al contempo vicinissimo al centro cittadino, costituisce un contesto favorevole allo svolgimento dei programmi terapeutici semiresidenziali agevolando una buona integrazione dei pazienti con il tessuto urbano.

 

Dove Siamo

Via Piave 72, 17019 Varazze (SV)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La struttura è facilmente raggiungibile sia in automobile che tramite l'utilizzo dei mezzi pubblici. 

In automobile: autostrada A10, uscire a Varazze, girare a destra SP1 direzione Varazze. Entrati in paese alla rotonda girare a destra in Viale Nazioni Unite; proseguire dritto fino alla rotonda successiva e seguire la direzione Alpicella - Sassello - Monte Beigua.

Proseguire lungo il fiume e dopo il cavalcavia dell'autostrada girare a destra sino al cancello di accesso.

In treno: scendere alla fermata di Varazze, uscire dal sottopassaggio e girare a sinistra in Via Carlo Nocelli; arrivati alla rotonda proseguire lungo il fiume e in Via Piave, dopo il cavalcavia dell'autostrada, girare a destra sino al cancello di accesso (circa 10 minuti a piedi).

 

Chi curiamo

La struttura è dedicata a persone con disabilità di natura psichica e sensoriale, correlate alla patologia psichiatrica, per le quali appaia opportuno un percorso terapeutico-riabilitativo di gruppo caratterizzato da una forte valenza educativa e socializzante. I progetti formulati possono essere diretti sia a pazienti che hanno già sperimentato percorsi di cura in comunità terapeutiche psichiatriche sia a persone con residenza propria che necessitino di un'assistenza riabilitativa nelle ore diurne.

 

La Struttura

Il centro diurno è destinato all’accoglienza di otto pazienti che possono accedervi dal Lunedi al Venerdì con orario 9-17. La struttura, priva di barriere architettoniche è dotata di più locali destinati alle attività terapeutiche di gruppo previste durante la giornata, di stanze per i colloqui individuali, di una piccola cucina e di spazi per la condivisione del tempo libero provvisti di un televisore e di materiale ludico.

 

Come accedere

La segnalazione e l’invio avvengono principalmente tramite il Servizio Sanitario o a trattativa privata. La richiesta può provenire dal paziente stesso o dai familiari, e deve essere mediata da un invio formale qualora il paziente sia in carico al CSM dell’ ASL di competenza territoriale.

La frequentazione del Centro Diurno può avvenire, altresì, dopo un periodo trascorso in Comunità Terapeutica o in RSA, quando le condizioni cliniche risultano stabilizzate e non sono più  necessari trattamenti di tipo intensivo ma può essere utile una semiresidenzialità assistita che permetta il mantenimento delle autonomie raggiunte.

La proposta di frequentazione del Centro Diurno sarà accompagnata da una visita di conoscenza reciproca e di un incontro con i responsabili della struttura.

Una volta valutata positivamente la proposta di frequentazione al Centro Diurno e ottenuta la documentazione necessaria si procederà all'inserimento del paziente e alla formulazione di un progetto terapeutico.