Daniele Gennaro



TITOLI DI CARRIERA

Servizio con rapporto di lavoro dipendente presso Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, dal :
 29-9-1989 al 31-10-1990 come Assistente Medico Psichiatra di ruolo a tempo definito (28 ore settimanali). delib. 1602 del 6-7-1989; dal 1-11-1990 al 31-10-1994 come Assistente Medico Psichiatra di ruolo a tempo pieno(38 ore settimanali) .delib. 2635 del 22-11-1990; dal 1-1-1995 al 5-12-1996 come Dirigente Medico fascia B Psichiatria di ruolo a tempo pieno(38 ore settimanali) (ART.15 D.LGS 502/92 e ART. 16 D.LGS 517/93) ;dal 6-12-1996 al 30-7-1999 come Dirigente Medico I Livello Psichiatria di ruolo a tempo pieno (ART. 1 C.C.N.L. 5-12-1996); dal 31-7-1999 al 31-12-01 come Dirigente Medico di Psichiatria a tempo indeterminato- rapporto non esclusivo a tempo pieno (38 ore settimanali) ; dal 1-1-2002 al 15-2-2012 come Dirigente Medico di Psichiatria a tempo indeterminato- rapporto esclusivo a tempo pieno (38 ore settimanali).

Conferimenti dirigenziali Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria:

dal 1-1-1998 al 31-12-2002 incarico dirigenziale di consulenze presso U.M. Psichiatria- S.P.D.C. (ART. 57 C.3 P. B-CCNL 5/12/1996). Prot. N. 12621 del3-5-1999;

dal 1-1-2003 al32-12-2004 2002 incarico dirigenziale di consulenze presso U.M. Psichiatria- S.P.D.C. (incarico di natura professionale - ART. 27 C.1LETT. C-CCNL 8-6-2000);

dal 1-1-2005 al 31-1-2009 incarico dirigenziale di S.P.D.C. presso U.M. Psichiatria – S.P.D.C. (incarico di direzione di Struttura Semplice – ART. 27 C 1 LETT B – CCNL 8-6-2000);

dal 1-1-2009 al 15-2-2012 incarico dirigenziale di Trattamento Disturbi Psicotici (incarico di alta natura professionale- ART. 27 C 1 LETT.C - CCNL 8-6-2000). Delib. N. 142 del 9-2-2009;

dal 1-1- 2010 al 15-2-2012 Responsabile Scheda Dimissione Ospedaliera per la SOC Psichiatria-S.P.D.C. e Responsabile Rischio Clinico, con particolare riguardo alla prevenzione della violenza in ospedale.


TITOLI DI STUDIO / ISCRIZIONE ALBO PROFESSIONALE

Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia conseguito il giorno 11-11-1987 all’Università di Genova ;

Diploma di specializzazione in Psichiatria conseguito il giorno 23-10-1992 all’ Università di Genova, durata anni 4;

Diploma di specializzazione in Criminologia Clinica con indirizzo Medico-Psicologico e Psichiatrico-Forense conseguito il giorno 10-10-1995 all’università di Genova, durata anni 3;

Iscritto all’Albo Professionale dei Medici-Chirurghi della Provincia di Alessandria dal 19-2-1988, numero di iscrizione 03577;

Iscritto all’elenco dei Medici Psicoterapeuti della Provincia di Alessandria (L. 56/ 89);

Frequenza della Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica presso il Centro Studi “Ariosto” di Milano, dal 1990 al 1992;

Terapia Analitica personale con il Prof. Franco Giberti, socio ordinario Società Psicoanalitica Italiana, dal 1997 al 2002

PUBBLICAZIONI

Autore di tre pubblicazioni in collaborazione con altri autori in lingua italiana.

 

ESPERIENZE CURRICULARI

Dal Dicembre 2015 Direttore Sanitario della Comunità Terapeutica “Villa Ridente”. Albissola M. (SV), membro della Commissione Inserimenti Strutture Residenziali ASL 3 e ASL2 Liguria.

Dal 16-2-2012 al 28-10-2014 incarico di Direzione Sanitaria presso le Strutture Residenziali Psichiatriche tipo B “ Il Tiglio” di Acqui Terme e “L’Acero” di Alessandria, entrambe accreditate come Comunità Protette di “tipo B”, autorizzate al funzionamento a far data dal 14/04/06 (determinazione n.171 del 16/02/06) ed accreditata definitivamente tra le Strutture residenziali e semi-residenziali della Salute Mentale a far data dal 28/09/09 (D.G.R. n.63-1225), per un totale di 20 ore settimanali.

Dal 1992 a tutt’oggi ho svolto attività libero-professionale come psichiatra clinico, psicoterapeuta e consulente tecnico in ambito psichiatrico-forense.

Sono stato referente per la Lilly Farmaceutici del Progetto “Isyde”, sul trattamento farmacologico dei Disturbi Depressivi, nell’ambito del quale ho svolto numerosi incontri seminariali con i Medici di Medicina Generale in provincia di Alessandria.

Negli ultimi dieci anni ho maturato notevole competenza nel trattamento psicoterapeutico di pazienti gravi (Disturbi dell’Umore, Disturbi di Personalità, Disturbi Dissociativi) sia in età adulta che adolescenziale, integrando l’originale formazione psicoanalitica di matrice kleiniana con apporti provenienti da altri ambiti teorici (teoria dell’attaccamento, cognitivismo di matrice evoluzionistica, psicoanalisi relazionale e interpersonale), privilegiando un approccio basato sull’incremento delle capacità metacognitive (o di mentalizzazione) attraverso la co-costruzione all’interno del setting psicoterapeutico di matrici relazionali che, progressivamente, vadano a disconfermare schemi interpersonali rigidi e disadattativi (esperienze emozionali e interpersonali correttive), causa di sofferenza soggettiva e malattia.

Negli ultimi due anni mi sono occupato soprattutto di organizzare l’intervento clinico all’interno delle strutture residenziali, con un approccio riabilitativo multimodale, implementando le tradizionali metodiche di intervento (psicofarmacologico, psicoterapico, individuale e di gruppo) con l’applicazione di tecniche basate sugli assunti dell’apprendimento sociale, del problem solving e del ripristino delle abilità sociali (social skills training) e attraverso l’utilizzo di attività espressive (musicoterapia, gruppi di scrittura creativa).

Corsi di formazione accreditati ECM di durata inferiore a tre mesi non effettuati presso Pubbliche Amministrazioni: n. 39, in qualità di discente, di cui si allega copia degli attestati di partecipazione.

Corsi di formazione accreditati ECM di durata inferiore a tre mesi effettuati presso Pubblica Amministrazione: n.15 di seguito elencati (autocertificati dal candidato stesso mediante le dichiarazioni di cui agli art. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.00 n.445 secondo quanto stabilito dall’art.15 legge 12.11.11 n.183.):

“Infermiere in Psichiatria”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, dal 4 al 29 Novembre 2002, in qualità di docente (Psicofarmacologia);

“La comunicazione e la relazione con il paziente psichiatrico ricoverato nell’Ospedale Generale”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, dal 24 Ottobre al 14 Novembre 2003, in qualità di discente;

“Consulenza Psichiatrica e Medicina Generale”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 25 Settembre 2004, in qualità di discente;

“La Consulenza Psichiatrica nell’Ospedale Generale, modelli organizzativi e strategie di intervento”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 26 Settembre 2004, in qualità di relatore (“Il Suicidio in Ospedale”).

“Etica e responsabilità nell’interazione tra psichiatria e medicina legale”, organizzato dal Centro di Formazione dell’ASL 8 Regione Piemonte, Moncalieri il 26-11-2004;

“Aggiornamento sui Disturbi Bipolari dell’Umore”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 9 Novembre 2005, in qualità di discente;

“Disturbi dello spettro autistico – inquadramento diagnostico, clinico ed interventi terapeutici”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria 19 Ottobre 2005, in qualità di discente;

“Psicopatologia dell’Adolescenza, aspetti clinici ed evolutivi”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria 10 Ottobre 2005, in qualità di relatore (“ Dall’infanzia all’età adulta: psicopatologia evolutiva dei disturbi dell’umore”);

“I Disturbi del Comportamento in Adolescenza”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 11 Novembre 2006, in qualità di relatore (“Psicopatologia evolutiva dei Disturbi di Personalità: fattori di rischio e resilienza in adolescenza”);

“Il Disturbo Mentale in Adolescenza: organizzazione dei Servizi e strategie di prevenzione”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 28 Novembre 2008, in qualità di relatore (“Dal disagio adolescenziale alla psicopatologia: fattori di promozione della salute mentale”);

“Il decesso e il referto in Ospedale: problematiche medico-legali”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 14-12-2009;

“Migrazioni e presa incarico di utenti stranieri: elementi formativi di etnopsichiatria clinica e comunitaria, organizzato dall’ASL AL, Regione Piemonte, Valenza, dal 21-5-2009 al 20-11-2010. in qualità di discente;

“Il Rischio Clinico: principi e modalità di gestione”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria,30-10-2009, in qualità di discente;

“Corso di addestramento e affiancamento del personale per l’apprendimento delle funzionalità della procedura ADT e gestione di reparto TRAKCARE”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, 13-10 e 14 10-2010, in qualità di discente;

“Prevenzione della violenza su operatori sanitari”, organizzato dall’Azienda Ospedaliera SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria, maggio-ottobre 2011, in qualità di docente (“ Aggressività: concetti generali, tipologie di evoluzione fisiologica, aggressività nell’organizzazione, strumenti di prevenzione, valutazione”).


Corsi di formazione non accreditati ECM di durata inferiore a tre mesi: n. 3, di seguito elencati:

“Trattamento dei Disturbi d’Ansia”, presso il Lundbeck Institut di Copenaghen, Giugno 2000, in qualità di discente.

“Advanced Course of Psychiatry”, presso Psychiatric Institute of Washington, Aprile 1999, in qualità di discente;

“Aggiornamento sul trattamento con Clozapina”, presso la sede dell’azienda farmaceutica Novartis, Basilea, Novembre 1998.